II Tappa

20 Dicembre 2018

Università degli Studi di Napoli “Federico II”
Complesso Napoli EST | S. Giovanni a Teduccio
con la partecipazione di

con il supporto dell’Unione Europea nell’ambito del “Piano di Implementazione e Piano di Comunicazione della RIS3 Campania” – POR CAMPANIA FESR 2014-2020 OT1 – Ricerca e Innovazione

La tappa di Youth Village del 20 dicembre ha un focus specifico su giovani e imprese innovative: per un versante si presenteranno sia ai giovani che agli enti e operatori del settore nuove opportunità (programmi, call aperte e nuovi bandi); per l’altro si svilupperà un’azione di networking verso le start up innovative – in primis quelle che stanno in questo periodo avviando i loro progetti, a seguito dei finanziamenti regionali per le start up innovative – con l’obiettivo di facilitare i sistemi di relazione fra le neo-imprese, il sistema creditizio ordinario, gli enti (incubatori e altro) che offrono servizi specialistici di supporto alle fasi di start up.

Un momento di networking che – in coerenza con gli obietti della RIS3 Campania –  vuole promuovere processi di scoperta imprenditoriale e sviluppare contesti per l’open innovation al fine di rafforzare l’Ecosistema Regionale per l’innovazione.

aula MAGNA

ore 9.30 > 13.00

Strategie e Strumenti per stimolare la “scoperta imprenditoriale” in Campania

a cura della Regione Campania
Saluti di benvenuto

Leopoldo Angrisani, Direttore del CeSMA, Università degli Studi di Napoli Federico II

 

Introduce i lavori

on. Andrea Cozzolino, vice presidente Commissione Sviluppo Regionale, Parlamento europeo

 

L’attivazione di processi di scoperta imprenditoriale come leva di competitività

Valeria Fascione, Assessore alle Startup, Innovazione e Internazionalizzazione Regione Campania

 

Garanzia Giovani e le misure a favore dei giovani NEET

Sonia Palmeri, Assessore al Lavoro ed alle Risorse Umane Regione Campania

Imprenditoria femminile: nuove opportunità per le donne

Chiara Marciani, Assessore alla Formazione e alle Pari Opportunità Regione Campania

modera

Paola Ciaramella, Giornalista de Il Denaro

a seguire
PNI, Premio Nazionale Innovazione: risultati e prospettive

Mario Raffa, Delegato dell’Università degli Studi di Napoli Federico II alla Start Cup Campania, Direttivo Nazionale PNICube

Il Contamination Lab Uniparthenope e la rete dei CLab nazionale: innovare la formazione all’imprenditorialità per innovare i territori 

Antonio Garofalo, Full Professor of Economics, Università Parthenope e Chief Contamination Lab Uniparthenope

EIT Health Italia
Presentazione della community e dei suoi programmi di sviluppo

Paolo Netti, Full prof. at UNINA and Coordinator of the Center for Advanced Biomaterials for HealthCare IIT@CRIB; Chiara Maiorino, PhD – EIT Health InnoStars Education Manager – Regional Manager South Europe

Le call aperte per startup e giovani ricercatori di EIT Health Italia

Enza Torino, PhD Center for Advanced Biomaterials for Healthcare – IIT@CRIB

Italy-China best startup showcase – Entrepreneurship Competition 2018 edition

Città della Scienza, Campania NewSteel

aula SG 3

ore 9.30 > 13.30

L’accademia delle Startup e le Startup dell’Accademia

Iniziativa di formazione pratica, rivolta a studenti, dottorandi e ricercatori, sulla tutela e valorizzazione dei risultati della ricerca in chiave imprenditoriale, promosso dall’Università degli Studi di Napoli Federico II in collaborazione con Campania NewSteel.

 

PARTE I – L’accademia delle Startup

Come si passa da un’idea innovativa a una startup, come si costruisce un business plan, come si finanzia un progetto di impresa, come si proteggono i risultati della ricerca e dell’innovazione, come si costruisce e gestisce un buon network.

 

ore 9.30 > 13.30
Costruire un business plan

Lucia D’Arienzo, Campania NewSteel

 

ore 10.30 > 11.30
Finanza per le startup

Lucia D’Arienzo, Campania NewSteel

 

ore 11.30 > 12.30
La proprietà intellettuale

Daniela Pasquali, Studio Professionisti e Creativi


ore 12.30 > 13.30
La Potenza dell’Incontro.
Le pubbliche relazioni come strumento per creare business e nuove opportunità d’impresa
StartupGrind University Federico II

Pierluigi Rippa intervista Valentino Magliaro

Valentino è Public Relations Manager del Gruppo Spaggiari Parma e Civic Leader Obama Foundation. L’evento è organizzato da StartupGrind University Federico II, branch locale della community su scala globale fondata da Google for Entrepreneurs nel 2010.

ore 15.00 > 17.00

PARTE II – le Startup dell’Accademia

Confronto aperto con alcune Startup dell’Accademia e le loro storie: esperienze dirette su come nascono le idee, come si sviluppano, come conciliare e rendere sinergici studio, ricerca e sfida imprenditoriale.

Massimo Varrone, Campania NewSteel

Interverranno le startup:

Megaride, Kyme, Iart, Jafood, Hearth

FOYER aula magna

Area espositiva e Networking

ore 9.30 > 14.00

Strumenti e opportunità della Regione Campania per l’ecosistema dell’innovazione
  • Sportello informativo sulle opportunità offerte dalla RIS3 Campania

A cura di Sviluppo Campania
Informazioni sull’accesso ai programmi attuatitivi della RIS3 Campania dedicato alle startup, alle PMI, ai centri di ricerca

 

Italy-China Best Startup Showcase – Entrepreneurship Competition

Programma destinato a startup e spinoff innovativi italiani e cinesi, già operativi sul mercato, interessati e pronti a percorsi di internazionalizzazione.
Alle startup selezionate saranno assegnati ticket per la copertura delle spese di viaggio e di alloggio per partecipare alle fasi della competition in Cina del 2019, fino alla premiazione nella Settimana Italia-Cina (autunno 2019 a Pechino) che prevede seminari, incontri b2b e networking con università, centri di ricerca, imprese, istituzioni e associazioni dei due Paesi, operanti in svariati settori della ricerca e dell’innovazione (ICT, Smart Cities, biotech, nuovi materiali, design, manifattura 4.0, aerospazio, agricoltura).

I servizi di accesso al credito di Banca Sella e i servizi di Sellalab per aiutare le imprese a innovare e le startup a crescere

Sellalab è la piattaforma d’innovazione del Gruppo Sella. È rivolta alle imprese con l’obiettivo di supportarne la crescita, i processi di open innovation e di trasformazione digitale, anche grazie all’interconnessione con startup innovative e con l’ecosistema dell’innovazione.
Nata nel 2013 all’interno del Gruppo Sella, ad oggi conta sedi a Biella, Lecce, Salerno, Milano, Torino e Palermo, ciascuna avente lo scopo di contribuire alla crescita del tessuto imprenditoriale del territorio in cui si inserisce.

Le opportunità di StartupGrind University Federico II

Sportello per startupper, studenti universitari e ricercatori a cura del branch locale della community su scala globale fondata da Google for Entrepreneurs nel 2010.

Gli strumenti a sostegno della creazione d’impresa

A cura di Campania NewSteel

Gli strumenti a sostegno delle startup e di giovani ricercatori di EIT Health in Italia

Sportello per startupper, studenti universitari e ricercatori per accelerare, incubare e finanziare il trasferimento tecnologico in ambito health.
Rappresentata da 4 partner campani: l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Napoli, l’Ateneo Federico II (UNINA), l’IRCCS SDN (ricerca in campo imaging), la SynLab (multinazionale della laboratoristica) si occupa di promuovere il trasferimento tecnologico di prodotti e servizi che migliorano la qualità della vita dei cittadini europei e la sostenibilità dei sistemi di assistenza sanitaria e sociale.

Le nuove tecnologie digitali per imprese, enti, PA

A cura di Medaarch e Knowledge for Business
Servizi per la progettazione e prototipazione di oggetti, consulenza per piani di trasformazione digitale.
Biologic: primo bio-fablab del sud Italia che utilizza tecnologie di bio-fabrication per sviluppare nuovi processi di lavorazione che utilizzino materiale biologico.

aula MAGNA

ore 15.00

Conferenza stampa Innovation Village Award

Premio annuale istituito e sostenuto da Innovation Village e dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) in collaborazione con Atia-Iswa Italia e Inail Campania. Le esperienze di innovazione che possono contribuire al raggiungimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile fissati dall’ONU.

Saluto di benvenuto

Giorgio Ventre, Direttore del DIETI e Direttore Scientifico della Apple Developer Academy, Università degli Studi di Napoli Federico II

Intervengono

Annamaria Capodanno, Knowledge for Business e Direttrice di Innovation Village
Enrico Giovannini, Portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Mario Malinconico, Presidente di Atia-Iswa Italia
Daniele Leone, Direttore Inail Campania
Valeria Fascione, Assessore alle Startup, Innovazione e Internazionalizzazione Regione Campania

Buone prassi di innovazione

Flavio Beninati, Croce Rossa Italiana – Comitato di Napoli

Davide Borrillo, Bluenet

Maria De Falco, Mnemosyne3D

Gallery

Video